59. La Tecnologia NIRI dello Scanner Intraorale iTero nella Rilevazione delle Lesioni Cariose

Condividi su:

Facebook
WhatsApp
LinkedIn

La capacità della tecnologia NIRI (Near-Infrared Imaging) di rilevare lesioni cariose tra i denti rappresenta uno dei vantaggi più significativi nell’ambito dell’odontoiatria moderna. Questa innovativa tecnologia si è dimostrata estremamente efficace nel rilevare precocemente le lesioni cariose e fornire ai dentisti una maggiore precisione nella diagnosi. In questo articolo, esploreremo in dettaglio come la tecnologia NIRI è in grado di rilevare lesioni cariose tra i denti e quali benefici offre ai professionisti odontoiatri e ai pazienti stessi.

Funzionamento della Tecnologia NIRI nella Rilevazione delle Lesioni Cariose

La tecnologia NIRI si basa sull’utilizzo di luce a infrarossi, che ha la capacità di penetrare nei tessuti dentali e rivelare cambiamenti nella struttura dei denti causati dalla presenza di lesioni cariose. Questo è possibile perché le aree colpite da carie hanno una diversa composizione di minerali rispetto ai tessuti sani dei denti. L’uso di luce a infrarossi permette di rilevare queste variazioni, spesso prima che diventino visibili ad occhio nudo o attraverso esami radiografici convenzionali.

L’onda infrarossa emessa dal dispositivo NIRI colpisce i denti e viene riflessa indietro. Un sensore nel dispositivo raccoglie questa luce riflessa e la trasforma in un’immagine digitale. Questa immagine rappresenta la composizione dei tessuti dentali e può rivelare variazioni sottili nella struttura del dente, indicando la presenza di lesioni cariose in fase iniziale.

Vantaggi della Tecnologia NIRI nella Rilevazione Precoce delle Lesioni Cariose

1. Rilevazione Precoce: una delle sfide più grandi nell’odontoiatria è rilevare le lesioni cariose nelle loro prime fasi. La tecnologia NIRI consente di individuare queste lesioni prima che siano visibili alla superficie del dente o su una radiografia convenzionale. Questo consente interventi tempestivi e trattamenti meno invasivi.

2. Precisione Elevata: la tecnologia NIRI offre una maggiore precisione nella rilevazione delle lesioni cariose rispetto ad altri metodi tradizionali. Questo significa che i dentisti possono prendere decisioni di trattamento più accurate e personalizzate.

3. Minore Necessità di Radiografie: mentre le radiografie dentali sono strumenti importanti nella diagnosi, l’utilizzo eccessivo di radiazioni può essere preoccupante. La tecnologia NIRI riduce la dipendenza da radiografie per la rilevazione delle carie, riducendo l’esposizione del paziente alle radiazioni.

4. Confortevolezza per il Paziente: la rilevazione delle lesioni cariose attraverso la tecnologia NIRI è indolore e non invasiva. Questo offre un maggiore comfort ai pazienti, specialmente a quelli che possono essere ansiosi riguardo agli strumenti dentali tradizionali.

5. Trattamenti Minimamente Invasivi: la capacità di rilevare le lesioni cariose in fase iniziale consente ai dentisti di adottare approcci di trattamento più conservativi. Ciò può significare la rimozione di meno tessuto dentale sano durante il restauro, preservando la struttura del dente il più possibile.

Applicazioni Pratiche della Tecnologia NIRI nella Pratica Odontoiatrica

La tecnologia NIRI trova numerose applicazioni pratiche nella pratica odontoiatrica:

1. Screening Preventivo: la tecnologia NIRI può essere utilizzata come parte di esami di screening preventivo per individuare lesioni cariose nelle fasi iniziali, permettendo interventi tempestivi.

2. Monitoraggio nel Tempo: la tecnologia NIRI consente ai dentisti di monitorare l’evoluzione di lesioni cariose nel tempo. Questo è particolarmente utile per valutare l’efficacia di trattamenti conservativi o per identificare cambiamenti nei modelli di carie di un paziente.

3. Supporto nelle Decisioni di Trattamento: la capacità di visualizzare con precisione le lesioni cariose e la loro estensione aiuta i dentisti a prendere decisioni informate riguardo al tipo di trattamento da adottare.

Conclusioni

La tecnologia NIRI rappresenta un passo avanti significativo nella rilevazione precoce delle lesioni cariose tra i denti. La sua capacità di utilizzare luce a infrarossi per rivelare variazioni nella struttura dei denti ha dimostrato di essere altamente efficace nel fornire diagnosi accurate e tempestive. Grazie a questa tecnologia, i dentisti possono offrire trattamenti più conservativi, preservando la struttura dentale e migliorando il benessere generale dei pazienti. Con la sua precisione, comfort per il paziente e potenziale per il miglioramento delle pratiche cliniche, la tecnologia NIRI si è affermata come un’importante risorsa nella pratica odontoiatrica moderna. Nel nostro studio utilizziamo lo scanner intraorale iTero dotato di tecnologia NIRI che è in grado di rilevare che impronte e contestualmente visualizzare eventuali lesioni curiose o aree di demineralizzazione dello smalto.

Durante le sedute di igiene periodiche, la Dott.ssa Carganico può agevolmente utilizzare lo scanner per monitorare lo stato di salute dello smalto dei tuoi denti.

Prendi subito un appuntamento per vedere i tuoi denti come mai prima!

La tua tranquillità,
la mia sfida.

Credo che chiunque, anche i più timorosi, debbano avere la possibilità di accedere alle cure odontoiatriche. Voglio prendermi cura di te e farti vivere nel mio studio un’esperienza godibile. Per questo ogni appuntamento con i miei pazienti è unico, fatto di trattamenti onesti ed etici, ascolto e attenzioni concrete.
Marano-dental-experience